L'intervento individua altri 3 competitor e prepara delle schede che mettono in evidenza le differenze di traffico, conoscenza e impatto sul web e sui clienti.
  1. Controlliamo le parole chiave che sono presente sulla home del sito del cliente e verifichiamo a che punto sono su Google. Facciamo lo stesso con i competitor sulle stesse parole (max 10 parole).

  2. Facciamo una verifica sul sito del cliente e dei competitor per valutarne le performance nei termini di velocità di apertura.

  3. Testiamo la procedura di acquisto, facciamo un ordine, facciamo una telefonata, mandiamo una mail... insomma controlliamo che tutto il processo di acquisto e di contatto funzioni a dovere.

  4. Mettiamo in evidenza le principali differenze fra le procedure di acquisto fra il sito del cliente e quello del competitor.

  5. Controlliamo i prezzi dei prodotti che espongono comparandoli con i competitor facendo dei test a campione (max 15 articoli). Nel caso si vendano servizi verifichiamo le offerte di punta dei competitor.

  6. Verifichiamo come Google legge le pagine principali del sito del cliente.

  7. Leggiamo i termini e condizioni, le faq ecc. per vedere se sono coerenti e corrette.

  8. Stiliamo una lista di proposte di miglioramento.

CHIUDI