Modifiche dei trend di consumo nell'era del WEB 2.0

Il fattore F, più “social” per tutti!

Fan, Follower e Friend: conversazioni e suggerimenti virtuali

“Datemi un F…Datemi una F….e datemi una F”.

Più precisamente: una per Fans, una per Friends ed una per Followers.

Infatti, se qualche anno fa (ma non troppi) i nostri consumi erano suggeriti dai media tradizionali (TV, radio e cartellonistica) oppure dal passaparola generato dagli amici al bar o in sala giochi, ora, tutti questi procedimenti di condivisione di informazioni e “raccomandazioni” si compiono online.

Oggi, i Social Network hanno definitivamente preso il posto delle piazze e dei mercati dei nostri nonni o genitori.
Secondo le statistiche di Nielsen, nel 2008, circa l’80% degli acquisti è influenzato dal passaparola online, dato che supera le influenze dei media tradizionali, Tv advertising compresa.

Alcuni dati testimoniano l’importanza di questo fenomento che amiamo definire come “F-FACTOR“, ovvero:

-         Il fattore F è determinato maggiormente delle conversazioni su Facebook, più di 500 milioni di utenti attivi spendono più di 700 miliardi di minuti al mese;

-         Non ha ripercussioni solo su Facebook, ogni mese  più di  250 milioni di persone attraverso il portale di Zuckerberg linkano a 2.5 milioni di siti esterni;

-         Un utente medio clicca sul bottone “mi piace” almeno 9 volte al mese.

Ovviamente, tutte queste azioni avranno delle ripercussioni non solo sulla sfera privata di ogni singolo utente bensì anche sulle scelte delle persone che ne entrano in contatto, quindi Friends, Fans e Follower.

Ecco i cinque fattori F che influenzano il comportamento del consumatore:

F-DISCOVERY – come i consumatori scoprono nuovi prodotti e servizi attraverso la fiducia riposta nei social network. Le persone sono da sempre curiose su ciò che i propri amici/conoscenti fanno. Figuriamoci quando questo è inserito all’interno di una vetrina vista da altre centinaia di persone. Tutti i consumi hanno una risonanza comunicativa maggiore, vengono esaltati, nascono le “community (anche di prodotto)” e questo non può che facilitarne la divulgazione.

F-RATED – le raccomandazioni degli amici su prodotti e servizi hanno una valenza notevole sulle scelte di consumo. Più “I Like” riceverà un prodotto, maggiore sarà la sua possibilità di successo.

F-FEEDBACK – l’influenza dei social network sui consumi non derivano solo dal numero di “i Like” che un prodotto e/o servizio riesce ad aggiudicarsi. Infatti, sovente, capita che prima di un acquisto  si chieda ad amici o followers di consigliare o meno un acquisto. Si danno vita a vere e proprie recensioni che, inevitabilmente, avranno delle ripercussioni sulla futura azione del richiedente informazioni. Il 90% crede alle raccomandazioni dei propri amici su facebook e il 31% dei frequentatori quotidiani di Twitter chiede informazioni circa un acquisto futuro.

F-TOGETHER – come lo shopping sta diventando social lo dimostra il fatto che nel momento in cui un utente acquista online e ritiene di aver fatto un affare, lo pubblicherà nel proprio stato in modo che altri possano venirne a conoscenza e procedere all’acquisto.

F-ME – come gli strumenti social riescano letteralmente ad integrare l’utente con i prodotti e servizi per i quali è stata espressa una preferenza o effettuata una ricerca attraverso post, tweet o pubblicazioni sui vari canali social.

Dunque…chi di noi non si è mai fatto influenzare da un “amico” prima di un acquisto?

Chi è senza peccato scagli la prima pietra, oppure, più semplicemente, metta un commento qui sotto, magari raccontandoci la propria esperienza…

Autore: Giorgio

Altri articoli che ti potrebbero interessare

17 maggio 2013
Magento Store manager
11 marzo 2013
Aprire un negozio online
lascia un commento

1 Commento per “Il fattore F, più “social” per tutti!”

  1. ilario scrive:

    quando una persona fa un aquisto e mette il suo giudizio in rete e’ piu attendibile ,perche’ e’ piu’libero di esprimersi,e se qualcosa e’ andato storto lo dice!!!

Lascia un commento

numero verde
numero verde
Commercio on line è un'idea di Marketing Informatico srl
Partita Iva e Codice F. 03570700405 - info@commercio-on-line.com
Numero Verde 800 031945