Google Plus, istruzioni di base e alcune considerazioni

Google Plus: il social più social del Web!

Come muovere i primi passi nel Social della grande G

Quando si riceve un nuovo giocattolo, cellullare, lettore o mobile dell’Ikea la prima cosa da fare è sempre: Leggere le istruzioni!Strategie E-Commerce e Strategia Web Marketing

Ho pensato che potrebbe servire a qualcuno una bella guida all’uso del nuovissimo Google Plus…. il mio giocattolo del momento:)

Iniziamo con dire che oggi la registrazione è possibile e deve essere fatta su plus.google.com.
Ho sentito parlare di Google Plus a luglio di quest’anno. L’accesso era solo su invito e tutti eravamo alla caccia di un amico che ci invitasse nel nuovo social. Chiaramente obbligatorio era avere un profilo su Google tipo una casella Gmail!

Quindi era chiaro fin da subito: No account Google No party :)

Trovato l’amico mi sono posto il problema che alti 10 milioni di utenti si sono posti…. e adesso che sono registrato? Come si entra in Google Plus?
Le notizie erano frammentate e solo alcuni si vantavano di essere entrati: E IO?

Diciamo questo: Google Plus è in versione BETA quindi manteniamo la calma se qualcosa sembra non funzionare a pieno regime. Google ha scelto infatti di limitare la creazione dei nuovi account (compresi quelli con l’invito) e di permettere il pieno accesso a tutti in una fase successiva.

Non appena finiranno tutti i test (si dice entro fine mese) e si apriranno tutti i cancelli si stimano circa 20 milioni di utenti, intanto poco a poco a partire dalla registrazione tutti gli utenti invitati stanno riuscendo ad accedere.

Ok, ma in pratica cosa si può fare con Google Plus?
Si possono condividere contenuti esattamente come per gli altri social ma qui, l’integrazione con le Google Apps la farà da padrona. Ad esempio gli utenti registrati visualizzano la voce di menù NOME+ nella barra di Google.

Ma vediamo come muovere i primi passi.

Una cosa simpatica di Google Plus è l’organizzazione degli amici in cerchie e il metodo per recuperare amici.

Insomma dopo gli errori di OrKut o dello stesso Buzz, per andare sul sicuro, si è pensato di basarsi sulle funzioni “tipo” Facebook. E queste cerchie cosa sono? Forse l’elemento che contraddistingue questo social. In pratica le cerchie permettono di catalogare gli amici in diverse categorie. Le categorie si possono aggiungere e quindi potete suddividere le amicizie in base a quello che preferite e potete permettere l’accesso ai contenuti solo alle cerchie che volete. Durante la procedura di sistemazione delle cerchie vi vengono proposte le amicizie.

E-Commerce e Social MarketingSono proprio le “circle” la novità, a parer mio, più interessante sia dal punto di vista aziendale che da quello personale privato. Perchè pensandoci bene, se siamo un’azienda riusciamo ad effettuare una comunicazione mirata (ci ricorda la SEGMENTAZIONE forse?!) mentre, se siamo utenti privati ed utilizziamo il sociale per condividere e vivere insieme ai nostri amici possiamo scegliere quali esperienze vivere virtualmetne e con chi (sembra a me o questo è la terra più fertile per la nascita di tribù?! – mi piacerebbe che qualche esperto di Marketing Tribale mi rispondesse ;) ).
Proviamo ora ad accedere: La Home è divisa in ambienti che diventeranno le voci del nostro menù di sinistra.
La prima sezione è lo Stream che è l’insieme delle cerchie a disposizione, da qui potremo scegliere cosa condividere e con chi. Ciò che vogliamo condividere è al centro.

Troviamo poi la voce Spunti. Negli spunti ci sono le novità sui nostri interessi, inoltre alcune categorie hanno delle funzioni avanzate che permettono di bloccare delle ricerche che poi ritroveremo nella voce Spunti.

Per finire abbiamo la sezione CHAT dove trovare gli amici che utilizzano Google Talk.

Per concludere al meglio la registrazione si è invitati a personalizzare il profilo con tutte le informazioni possibili, dalla vita privata, al lavoro ecc..

Bene ora siete pronti per iniziare e, come me, per scoprire quanto di interessante ha da offrire Google Plus. Le aspettative sono tante ma, devo dire, le premesse, sono davvero allettanti.

Autore: Giorgio

Altri articoli che ti potrebbero interessare

17 maggio 2013
Magento Store manager
11 marzo 2013
Aprire un negozio online
lascia un commento

3 Commenti per “Google Plus: il social più social del Web!”

  1. Max scrive:

    Quando ho usato per la prima volta Facebook, nell’ormai lontano, si fa per dire, 2006 e il social era ancora tutto in inglese mi sono chiesto quale fosse l’utilità visto che tutti i miei amici non ne conoscevano l’esistenza.

    Poi la televisione ha iniziato a martellare tutti i giorni raccontando le meraviglie di facebook.

    Oggi google plus circola solo fra addetti ai lavori… Quindi ci toccherà aspettare per poter esprimere un giudizio… La domanda che mi pongo é chi vorrà mai gestire più profili? E poi funzionerà davvero?

    Il vantaggio di facebook rispetto a google plus é colmabile? Dal punto di vista marketing la storia narra che non sarà facile per google recuperare il terreno perso come per Microsoft con bing…
    Google peró sembra crederei..
    Accettiamo scommesse!!!!

    • Cristian scrive:

      Ciao Max,
      io credo nella ciclicicità dei prodotti…Chissà che anche Facebook non tramonti prima o poi…In fin dei conti il FaceBOOM lo dobbiamo, più che alla novità apportata, alla maggior completezza rispetto ad altri social network che comunque giravano in rete in quel periodo. Facebook permetteva di chattare, di condividere, di postare filmati, foto, album, ecc. ecc. Google probabilmente non avrà inventato nulla di nuovo ma, secondo me, potrebbe vincere dal punto di vista dell’utilità verso il cliente… Hai mai pensato al fatto che salvando tutti i dati sulle condivisioni, commenti, “mi piace”, ecc. ecc. Google potrebbe conoscerci meglio di nostra madre!?…quindi, facendo 1 + 1 ;) il social network si andrà ad integrare completamente al motore di ricerca il quale diventerà completamente personalizzato!…per questo mi verrebbe da muovere una critica…Strumento utile o Strumento di controllo (stile Grande Fratello)?!

  2. Simona scrive:

    Grazie dell’ invito che mi avete mandato per il google plus. Non mi sembra Rodi ottenere chissà cosa rispetto a facebook. Fra l’altro non ho trovato nessuno dei miei amici. Mi cheto che senso ha usarlo? Finché non ci saranno tutti o quasi non vedo dei grossi vantaggi. Fra google e facebook faccio il tifo per facebook. Google sta cercando di fare la guerra a tutti e personalmente mi ha stancato

Lascia un commento

numero verde
numero verde
Commercio on line è un'idea di Marketing Informatico srl
Partita Iva e Codice F. 03570700405 - info@commercio-on-line.com
Numero Verde 800 031945